Utilizzo dello Storico Fatture elettroniche

Accedendo dal menu principale allo Storico -> Fatture elettroniche, potrai controllare lo stato, scaricare, o inoltrare le fatture elettroniche emesse verso i tuoi clienti.

Le fatture elettroniche possono essere sempre create attraverso il modulo Cassa di Scloby. Per poter inviare i documenti in maniera diretta all'Agenzia delle Entrate, è necessario attivare il servizio di invio. Per saperne di più clicca qui.

fattura_1.png

La schermata principale dello storico è divisa in quattro sezioni, visualizzate sulla parte superiore. Ognuna di queste riporta un differente stato:

Fatture da inviare

Fatture_da_inviare_1.png

Questa sezione premette di visualizzare le fatture non ancora inviate all'Agenzia delle Entrate. I documenti finiscono in questa sezione dopo la creazione della fattura, solo nel caso in cui il servizio di invio della fatture elettroniche non sia attivo. I documenti in questa sezione possono essere scaricati in formato XML, pronti per essere inoltrati all'AdE attraverso il proprio gestionale.

Per procedere al download dei documenti basta inserire i flag in corrispondenza delle fatture desiderate.

fattura_2.png

Una volta fatto, puoi scaricare, o inviare i documenti via mail tramite le apposite icone in alto a destra. Un file ZIP conterrà tutti i documenti XML selezionati.

scarica.png

Puoi infine modificare lo stato delle fatture cliccando sui puntini in fondo alla riga della vendita desiderata e selezionare "modifica stato".

puntini.png Azioni.png

 

Fatture inviate

Fatture_inviate.png

In questa sezione puoi visualizzare tutte le fatture inviate tramite Scloby all'Agenzia delle Entrare. Tutti i documenti rimangono temporaneamente in quest'area, in attesa di essere verificati e consegnati ai relativi clienti.

Fatture consegnate

Fatture_consegnate.png

Questa sezione è destinata a tutte le fatture recapitate ai tuoi clienti. Una volta completato l'iter di invio, puoi visualizzare per ogni fattura due possibilità di stato.

non_recapitata.png

"Consegnata" compare in corrispondenza dei documenti regolarmente pervenuti sul gestionale del cliente (tramite il codice destinatario fornito), o sulla mail PEC. "Consegnata - Non recapitata" indica le fatture che sono state regolarmente inviate all'agenzia delle entrate, ma non risultano pervenute né sul gestionale, né sulla PEC. Questa seconda ipotesi può verificarsi in mancanza del codice destinatario, situazione comune nel caso in cui il destinatario sia un privato non in possesso di partita IVA.

 

Fatture in errore

Fatture_errore.png

Le fatture possono finire in stato di errore per diverse motivazioni. I casi più comuni possono essere l'inserimento errato dei dati di fatturazione (partita IVA, indirizzo di fatturazione, ragione sociale ecc.), inserimento errato del codice destinatario, numero di progressivo duplicato (nel caso in cui lo stesso numero di fattura sia già stato emesso da altro gestionale). 

Per poter verificare la causa dell'errore e correggere il documento, basta premere sui puntini in fondo alla riga della fattura e cliccare su "Messaggio del server".

non_valido.png
messaggio_del_server.png

Una volta fatto, comparirà il feedback da parte dell'Agenzia delle Entrate in formato XML, di seguito viene riportato dove reperire il dettaglio e l'eventuale soluzione proposta:

messaggio_errore.png

Per poter procedere alla correzione dei dati è sufficiente premere nuovamente i tre puntini e selezionare "Modifica cliente e reinvia"

reinvia.png

Si aprirà una schermata attraverso la quale sarà possibile modificare i dati del cliente (attraverso la matita), o cercare nuovamente il cliente precedentemente modificato dal modulo Clienti (premendo sulla lente d'ingrandimento).

modifica_cliente.png

 

Altre domande? Invia una richiesta o chiama 011 070 1550

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.

Scloby s.r.l. C.F. e P.IVA 10964920010
Made with <3 in Torino