Giornale di fondo elettronico (DGFE)

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questa pagina sono stare inserite per dare un’indicazione generale su alcuni aspetti contabili. Scloby non offre consulenza fiscale e non ha responsabilità per queste informazioni, quindi contatta sempre il tuo consulente contabile o lo sportello della pubblica amministrazione di competenza.

 

Il giornale di fondo elettronico, o DGFE, è una memoria estraibile (simile ad una comune memory card) utilizzato per la memorizzazione dei dati elaborati da un registratore di cassa,in particolare: scontrini fiscali, fatture e chiusure giornaliere. Il DGFE deve rimanere inserito all'interno della stampante fiscale, la quale si bloccherebbe in sua assenza.

Il giornale di fondo elettronico sostituisce, in base al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate 31 maggio 2002, il tradizionale giornale di fondo composto da un rotolo autoavvolgente di carta termica.

La memoria del DGFE, estremamente più durevole e di ridotte dimensioni, è inalterabile grazie ad alcuni meccanismi di protezione richiesti dalla legge e va conservato in caso di sostituzione o cambio della ragione sociale.

Altre domande? Invia una richiesta o chiama 011 070 1550

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk